Motori con Inverter

I Motori con inverter integrato sono costituiti da motori elettrici asincroni trifase con convertitore di frequenza integrato.La potenza è compresa fra 0,37 KW e 15 KW l’altezza d’asse fra 71mm e 160 mm.
L’unità è costituita da un motore elettrico asincrono trifase ad elevato rendimento e da un convertitore di frequenza compatto.
La costruzione è chiusa, ventilata esternamente, con grado di protezione IP 55.

I Motori con inverter integrato sono caratterizzati da un ampio margine di sovraccaricabilità e da una notevole riserva termica, i materiali isolanti utilizzati sono di classe F. La carcassa è realizzata in lega d’alluminio.
Le flange B5 e gli scudi B14 sono in alluminio fino all’altezza d’asse 90 in ghisa per l’altezza d’asse superiori.
L’alloggiamento dell’inverter è isolato dal motore per evitare la trasmissione del calore; il dissipatore di calore dell’inverter è autoventilato.

I convertitori di frequenza utilizzati sono fra i più evoluti sia da un punto di vista progettuale che di componentistica; il controllo può essere del tipo V/F (controllo tensione frequenza) oppure del tipo SLV (controllo vettoriale senza sensore).
Il motore si programma facilmente utilizzando solo tre tasti.
La programmazione è semplificata grazie ad alcune funzioni che settano automaticamente parametri quali tempi di accelerazione/decelerazione, tracciato V/f ecc.

Su richiesta il motore può essere predisposto per i principali bus di campo (Profibus,Interbus-S,Device,ecc.).
I motori della serie SMI nascono e sono progettati integrati con il convertitore di frequenza e non come semplice assemblaggio di un motore standard con un inverter.
L’elevata affidabilità e la capacità di sopportare un carico di lavoro molto elevato del motore con convertitore integrato M.G.M. sono garantite dalla scelta di posizionare l’inverter separato dal motore per impedire la trasmissione del calore, dalle elevate prestazioni e dalla robustezza dell’insieme e dalla semplicità dei cablaggi.