Lun - Ven 9:00 - 18:00

Dedicata un’area comunale per celebrare l’ingegnere Carlo Ghieri

DEDICATA UN’AREA COMUNALE PER CELEBRARE L’INGEGNERE CARLO GHIERI

Serravalle Pistoiese, 27 aprile 2022 

Quest’oggi la giunta comunale ha intitolato un’area all’ Ing. Carlo Ghieri, fondatore dell’azienda M.G.M. Motori Elettrici di Serravalle Pistoiese.

Carlo Ghieri nasce a Monsummano nel 1926. Studia Ingegneria meccanica e comincia a lavorare nell’azienda del padre. L’azienda di famiglia produce inizialmente macchinari di vario tipo e successivamente, indicativamente dal 1947, motori elettrici standard. Dopo alcuni anni, ormai da solo, decide di abbandonare le altre produzioni per dedicarsi soltanto ai motori autofrenanti. Nel 1958 Carlo Ghieri si sposa con Lidia Giovannoli. Hanno quattro figli tre dei quali sono attualmente ai vertici dell’azienda.  

Lo scoprimento della targa a lui dedicata, affissa nell’area adiacente all’azienda, è avvenuto per mano dei tre figli Lucia, Edoardo e Francesco.

Ha presieduto la commemorazione il sindaco Pietro Lunardi, alla presenza dei tre fratelli Ghieri e dei loro familiari e dei dipendenti dell’azienda. 

«Carlo Ghieri è sempre stato profondamente innamorato del proprio lavoro e ha dedicato buona parte delle sue energie e della sua vita alla crescita e allo sviluppo della sua azienda con la quale si identificava. Ha avuto molteplici interessi nel campo della cultura e dello sport, anche se la maggiore parte del tempo che non impiegava al lavoro lo ha dedicato alla famiglia. Carlo Ghieri è stato un imprenditore “illuminato” e attento, seppure in modo riservato, alle esigenze del territorio. La responsabilità sociale e l’attenzione alle esigenze dei suoi collaboratori hanno sempre caratterizzato il suo lavoro. Dal 1947 ad oggi l’azienda non è mai ricorsa alla cassa integrazione e ha sempre svolto in modo diretto ed indiretto un ruolo importante sull’economia del comune di Serravalle.»

Presenti inoltre Roberto Bardelli, assessore al turismo e Maurizio Bruschi, assessore alla viabilità, polizia municipale e sport e il consigliere comunale Spinelli. A rappresentare le forze dell’ordine il maresciallo dei carabinieri della Stazione di Serravalle Fabio Rutigliano e i vigili Francesco Calabrese e Rossana Rendina.

La M.G.M. Motori Elettrici nasce nel 1945 a Monsummano; si trasferisce nel 1970 a Serravalle Pistoiese. Attualmente sono impiegate a Serravalle circa cento persone molte delle quali abitano nelle zone limitrofe allo stabilimento. A partire dal 2001 si sono aggiunte unità estere (Montreal- Canada, Chennai-India, Izmir-Turchia, Detroit-USA) a quella principale di Serravalle Pistoiese. Tutti i motori autofrenanti venduti in queste sedi sono comunque prodotti dalla MGM di Serravalle, eccellenza del “Made in Italy”. 

La M.G.M. Motori Elettrici oggi è presente nel mondo con i propri distributori in oltre 75 paesi. Ovunque nel mondo è difficile vedere, indossare od usare qualcosa che non abbia almeno un componente prodotto dai motori della MGM di Serravalle Pistoiese.

Sono stati prodotti diversi milioni di motori e sulla targa di ciascuno è riportato il nome di Serravalle Pistoiese. È singolare osservare che in passato alcune copie cinesi dei prodotti MGM riportavano in targa la scritta “Serravalle Pistoiese” in quanto ritenuta erroneamente caratteristica tecnica del prodotto.

Lascia un commento